CHI SIAMO

LE COMMISSIONI

A sostegno e integrazione dell'attività del Consiglio Direttivo sono istituite 5 Commissioni, che oltre ad assolvere i loro compiti specifici, esprimono pareri consultivi su richiesta del Consiglio Direttivo:

Commissione Accesso all'Associazione e Registro Counsellor
La Commissione è composta da tre a cinque associati e ha funzioni di controllo del possesso dei requisiti degli aspiranti soci per l’iscrizione nel Registro e di parere per l’accesso all’Associazione. Ha inoltre funzioni di controllo del possesso dei requisiti delle Scuole che vogliono essere inserite nell’elenco Scuole riconosciute.
La Commissione ha anche il compito di esaminare le richieste di iscrizione dei singoli soci, quando provengano da Scuole non riconosciute dal CNCP, secondo la procedura di cui all’art.6 del presente Regolamento.
Alla Commissione spetta la verifica del possesso dei requisiti e dei programmi degli enti scuole di formazione che ne fanno richiesta, secondo i criteri minimi di seguito espressi; Gli Enti di formazione devono essere in possesso del codice fiscale; Almeno uno dei responsabili dei corsi di formazione in counselling deve essere un Counsellor Formatore-Supervisore del CNCP. Il programma di base per la formazione deve rispondere alle caratteristiche minime previste dall’Art.2 del Regolamento. 

Commissione Formazione Permanente
La Commissione è composta da tre a cinque associati e ha un duplice compito:
Esaminare le richieste di riconoscimento relative alla formazione in itinere dei singoli soci, stabilendo - in base all’All.8 - l’ammontare dei crediti da assegnare. Fornire suggerimenti e proposte da sottoporre al CD in merito all’organizzazione di eventi scientifici a cura del CNCP medesimo o di eventi promossi da altri Enti/Associazioni a cui il CNCP voglia aderire.

Commissione Convenzioni e Previdenza Professionale
La commissione è composta da tre a cinque associati ed è incaricata di:
Individuare forme integrative di previdenza e di assicurazione per la responsabilità civile e professionale, tramite convenzioni con compagnie assicurative;Collaborare con la commissione comunicazione esterna nella redazione alla newsletter e pianificare un servizio di informazioni di possibile interesse per i soci; Promuovere convenzioni per i soci; Consulenza ai soci per apertura e gestione attività di Counselling; Informare i soci in materia di tutela della professione e sicurezza sul lavoro.

Commissione Comunicazione Esterna
La commissione è composta da tre a cinque associati ed è incaricata di promuovere l’Associazione e la professione del Counselling, con varie forme di pubblicità, nei limiti della normativa vigente e del Codice di Etica e Deontologia professionale del CNCP. A questo scopo la commissione elabora le strategie di comunicazione istituzionale e di marketing e ne coordina la realizzazione, avvalendosi se necessario della collaborazione di professionisti o di strutture esterne allo stesso CNCP; Cura e promuove l'immagine dell'Ente su indicazione degli Organi Istituzionali;Coordina e collabora alla gestione del Portale della Associazione; Valuta i media e gli eventi nei quali sia più opportuno intervenire per il raggiungimento degli scopi indicati; Ha funzioni di pubbliche relazioni e cura la comunicazione con i partner con i quali sia più necessario e opportuno stabilire delle sinergie.

Commissione Coordinamento Interregionale
La Commissione è composta da tre a cinque associati e ha il compito di garantire un coordinamento politico e organizzativo tra le sedi regionali e tra queste e il nazionale. Dovrà tenere traccia di tutti gli eventi che verranno realizzati sul territorio, sfruttando sinergie sia dal punto di vista organizzativo, sia dal punto di vista promozionale, interfacciandosi con la Commissione Comunicazione Esterna e Commissione Promozione e Previdenza Professionale.