formazione permanente

PROCEDURE PER LE SCUOLE
 
·       Le scuole i cui programmi formativi sono riconosciuti dal CNCP devono contribuire alla formazione permanente dei soci organizzando eventi specifici sul counselling, tenuti da soci formatori dell’Associazione.
·       Le Scuole/Istituti afferenti al CNCP potranno organizzare eventi per la formazione permanente senza chiedere il riconoscimento dei programmi alla Commissione per la Formazione Permanente. Tali eventi dovranno essere specifici sul counselling e la Scuola/Istituto afferente al CNCP attribuirà autonomamente i crediti formativi in base allo schema dei crediti presente nell’allegato 8 del Regolamento del CNCP.
·       Le scuole devono informare la Commissione per la Formazione Permanente degli eventi offerti ai soci e inviare, entro 30 giorni dalla realizzazione dell’offerta, alla segreteria nazionale e alla Commissione, l’elenco dei partecipanti.
·       Inoltre, le scuole sono tenuti a rilasciare ai partecipanti alle loro attività formative un attestato in cui venga specificato il numero dei crediti formativi riconosciuti secondo lo schema presente nel Regolamento CNCP.
·       Al fine di facilitare i soci nella scelta degli eventi da seguire e pubblicizzare gli stessi, le Scuole/Istituti potranno chiedere la pubblicazione sul sito del CNCP degli eventi che organizzano. A tale proposito, è stato predisposto un modello di richiesta e una scheda sintetica dell’evento che i responsabili dovranno compilare ed inviare, 30 giorni prima dell’evento, alla Commissione per la Formazione Permanente e alla Segreteria Nazionale del CNCP insieme al programma e alla descrizione dell’evento. La Commissione per la Formazione Permanente del CNCP potrà autonomamente decidere di non pubblicare sul sito l’evento proposto se non in linea con quanto disposto dallo Statuto e dal Regolamento del CNCP.
·       Le Scuole/Istituti afferenti al CNCP potranno anche attribuire crediti formativi ad eventi non specifici sul counselling che, per l’argomento trattato, possono essere utili per i counsellor. In questo caso il numero di crediti sarà la metà rispetto ai precedenti. Inoltre, nel chiedere la pubblicazione sul sito dell’evento, diventa indispensabile allegare la relazione del responsabile della formazione della scuola in cui si descrive l’evento e di spiega perché è ritenuto utile per i counsellor.
·       Le scuole che decidono di fare da tramite per l’iscrizione al CNCP dei loro ex allievi, è necessario che annualmente, prima di provvedere al pagamento delle relative quote, ne verifichino la formazione permanente, segnalando eventuali inadempienze agli stessi e riferendo alla Commissione per la Formazione Permanente. In assenza di segnalazione di inadempienza, si intende che la scuola garantisce della formazione permanente del socio.
·       Inoltre, le scuole dovranno valutare le richieste di esonero temporaneo dei soci e verificare, in particolare, gli eventi non specifici sul counselling seguiti e le supervisioni svolte da specialisti non supervisori del CNCP

·       La Commissione per la Formazione Permanente potrà richiedere in qualsiasi momento ulteriori chiarimenti sul percorso formativo dei soci.

 

Elenco eventi formativiclicca qui