Notizie dal cncp

PRIVACY: CONTRATTO E CONSENSO INFORMATO AGGIORNATI

Ill CNCP mette a vostra disposizione il contratto e il consenso informato aggiornati dall’avv. Maria Caterina Cabiddu, alla luce del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, applicabile dal 25.5.2018.
Come abbiamo più volte avuto modo di ribadire, il Counsellor non esercita attività di carattere sanitario, né psicologico.
Pertanto, è tenuto come tutti i professionisti a trattare, nel senso di utilizzare, anche dati di carattere sanitario e comunque particolari categorie di dati (art. 9 GDPR) ex dati sensibili. 
Se il soggetto ha espresso il proprio esplicito consenso, oppure, se detti dati particolari, sono trattati da un professionista soggetto al segreto professionale, conformemente al diritto dell'unione o degli stati membri, alle norme stabilite dagli organismi nazionali competenti, in questi casi, il consenso scritto non è necessario.
Stante la situazione in cui si trova il counsellor, professione non ordinistica ma con enti rappresentativi ed associativi nazionali e codice etico che prescrivono il segreto professionale, il consenso potrebbe ritenersi non necessario. 
Tuttavia, in una ottica cautelativa, proponiamo l’adozione di un modello di contratto di prestazione esplicita e un consenso informato che troverete online sul sito nella sezione Norme e Regolamenti.

Il Presidente e il Consiglio Direttivo del CNCP