Notizie dal cncp

CONVEGNO CNCP 2018 - PRATICANDO L’ETICA: FORME E MODI DEL COUNSELLING IN AZIONE - ROMA 10-11 NOVEMBRE 2018 - UNIVERSITÀ PONTIFICIA SALESIANA

Sono aperte le iscrizioni al convegno, in allegato a questo articolo tutti i materiali relativi, il programma provvisorio, i bandi per la presentazione dei poster e delle testimonianze dei soci, il modulo di iscrizione online.  SEGUE...

Il nostro Convegno 2018 è centrato su una tema che ci ha indotti a riflettere a proposito del dibattito, ancora aperto e in via di definizione, sul Counselling in Italia. 

Continuano a ripresentarsi dubbi, domande che testimoniano la fase evolutiva del processo di identificazione del ruolo, dei suoi confini e delle sue specificità: 
• Chi è il Counsellor e di cosa si occupa oggi?
• Quali sono i confini del suo intervento in una società complessa? 
• Quali sono le professioni con cui interagisce, coopera, entra in conflitto, genera sinergie?
Di certo l’aumento del numero di Counsellor più formati e riconosciuti come professionisti competenti, i lavori dei tavoli di confronto multi professionali e delle associazioni di Counsellor, ci consentono di ipotizzare, studiare e di mettere a punto risposte pertinenti che consentono di affrontare in maniera rigorosa, consapevole, informata, i dubbi che emergono dalle domande che ci poniamo.

Allo stato attuale dell’arte l’esistenza di un rinnovato codice etico e deontologico per i Counsellor può essere un elemento di distintività non tanto perché rappresenta la cornice di regole e definisce le condizioni e i confini entro i quali i Counsellor possono svolgere la propria professione, bensì per avere maggiore consapevolezza dei vincoli e delle possibilità di operare in risposta a bisogni dei nostri clienti.

Infatti se da un lato i codici, in quanto cornici di regole rassicurano e proteggono, dall’altro fanno correre il rischio di essere intesi come prescrizioni cui attenersi rimanendo distanti dalla pratica, da quella esperienza professionale che si definisce invece in un modo di essere e agire etico.
Un agire che incontra dilemmi sfidanti e impegnativi centrali nelle scelte operative del professionista. 

Così, il convegno propone un’occasione per aprire un dialogo fra l'etica, la deontologia del Counsellor e la sua la pratica professionale.  

Intendiamo sottolineare la possibilità che l’etica e la deontologia possono essere intese come princìpi e indicazioni con cui è possibile dialogare e interagire.

Non si tratta quindi solo di definire un repertorio di regole da rispettare e a cui attenersi, ma dotarsi di strumenti fruibili che permettono ai Counsellor di riflettere sul proprio agire, di avviare processi di negoziazione utili per affrontare quesiti e situazioni che di fatto appartengono alla pratica della professione, che per sua natura si muove nel territorio dell’etica. 

Il Consiglio Direttivo



Modulo di iscrizione online

Programma provvisorio
Bando Poster
Bando Testimonianze
Biografia Gaetano Megale
Alberghi convenzionati vicino Università Pontificia Salesiana NUOVO!
Come arrivare all’Università Pontificia Salesiana