Eventi Formativi

SURREALMENTE IO, INCONTRARMI AL DI LÀ DEL REALE

CounselingInArte lab

Modalità in presenza
Presso Libera Accademia delle Scienze Umane Via Sella 31/a Parma
6-20/11-4/12/21 dalle 9 alle 13
6 crediti formativi CNCP

 

Il movimento pittorico del Surrealismo suggerisce di usare l'arte e l'espressività come strumento per un contatto profondo e al di là del "reale" con se stessi attraverso le visioni e le emozioni che è in grado di stimolare in noi. Cosa per noi è “reale” e cosa non lo è? Qual'è la nostra “realtà”? Di quali colori, forme, linee e simboli è fatta? Utilizzeremo le tecniche pittoriche e le suggestioni degli artisti surrealisti per contattare, attraverso il disegno, il colore, le visioni oniriche e i simboli, la nostra parte più “autentica” in cui, veglia e sogno sono entrambi presenti e si conciliano in modo armonico e profondo.
Programma:
6/11/21 (9-13) “Colori, linee e macchie surreali”... nel colore per liberare se stessi disegnando come bambini, con  Joan Mirò e Marc Chagall;
20/11/21 (9-13) “Ritrarre il sogno e la visione surreale”... il disegno onirico e simbolico per far incontrare e dialogare veglia e sogno, con Salvador Dalì e Max Ernst;
4/12/21 (9-13) “Autoritratto simbolico e surreale” parlare di Sé attraverso un'autobiografia pittorica e metaforica, con Frida Kahlo.

Info e iscrizioni

lasu@lasu.it 

 Locandina

Scheda sintentica 


 


GALLERY